Archivio di maggio 2011

Le prime prove

È ora di sperimentare.
Il progetto mi è chiaro in testa, il primo prodotto che vorrei proporre ai GAS è la pasta fresca biologica fatta artigianalmente.
Ora è tempo di concretizzare. Integrale o bianca? Con farro, frumento o kamut? All’uovo o senza?
Fin dall’inizio, non so bene perché, mi sono orientata verso il farro. Il farro si può considerare l’antenato del nostro attuale grano, ma al contrario di quest’ultimo, è un cereale “vestito”, un po’ come il riso. Prima di utilizzarlo, per qualunque uso alimentare, va “sbramato”. E sembra che proprio questa protezione gli permetta di mantenere integro lo strato in cui risiedono gran parte delle proteine di alto valore biologico. Leggi il resto di questo articolo »

Auguri alle mamme (con una Victoria sponge cake)!


Oggi, festa della mamma, ho pensato di fare questa torta.
Non so bene perché, forse tutto quel bianco e un tocco di fragola mi fanno pensare alle mamme. Di fatto, questa è una delle mie torte preferite. Semplice e veloce da fare, senza pretese, buona.
La ricetta originale come al solito l’ho presa dalla Cavoletta, e questa volta non sono riuscita a sostituire né la farina né lo zucchero con la loro alternativa integrale (ho solo usato farina biologica 0 al posto della 00), perché volevo che l’aspetto della torta fosse chiaro. Ma di zucchero ne ho messo meno, quello sì. Credo che l’originale preveda la stessa quantità in peso degli ingredienti principali, ma che ci volete fare? Lo zucchero non ce la faccio a non toglierlo!! Leggi il resto di questo articolo »

Biscotti al farro e uvetta

Emozione, la mia prima ricetta!!
E il bello è che non è nemmeno mia! Beh, adesso, chi è che si mette lì a inventare ricette da zero? Si prende spunto, si modifica, si personalizza, ed è quello che ho fatto in questo caso.
La ricetta originale viene dal blog di Sigrid,  il cavoletto di Bruxelles, lo sentirete nominare spesso perché è la mia principale fonte di ispirazione, insieme ad un altro paio di blog davvero ben fatti e che seguo da anni. Leggi il resto di questo articolo »