Fiore di pane per iniziare il 2013!

Fiore di pane per iniziare il 2013!


Sì, lo so, questo blog è abbandonato da talmente tanto tempo che nello scorso post ci preparavamo all’estate inghiottendo ciliegie, e adesso siamo appena riemersi dai festeggiamenti di Capodanno.
È che oggi ho cucinato questo fior fiore di pane e non potevo non postarlo tanta è la soddisfazione!
È davvero bello, no? E non è per niente complicato da realizzare.
Mi sembra inutile riportarvi la ricetta visto che l’ho presa pari pari dal blog l’ingrediente perduto, vi conviene andare a vedere là. L’unica modifica è la solita: ho usato farina bianca di farro invece della farina di grano.
L’ho usato come centro tavola e lo abbiamo sfogliato piano piano, spalmando i petali di mousse salate.

Ma allora, sono ancora in tempo per gli auguri?
Vi rimando a quello che ho da poco scritto di là, su cose(in)utili, che quel giorno ero più ispirata e avevo meno fretta :)

Ma uno straccio di spiegazione per essere sparita dalla circolazione per così tanto tempo?
Non è stata solo la mancanza di tempo a tenermi lontana da qui. A giugno è arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia che avrei dovuto scrivere la mia tesi di naturopatia entro ottobre, a completamento di un corso di quattro anni che avevo ormai terminato qualche anno fa sostenendo tutti gli esami, mancava solo la tesi.
Non ho avuto molti dubbi sul fatto che l’argomento sarebbe stato l’alimentazione.
Mi ci sono voluti mesi per scriverla, e le mie ricerche hanno portato soprattutto ad un risultato: ho rivoluzionato il mio modo di mangiare. Tanto che la maggior parte delle ricette di questo blog non fanno più parte della mia alimentazione, o perlomeno non di quella quotidiana.
Ho eliminato la carne, ridotto tantissimo lo zucchero, e modificato così tanto il mio modo di nutrirmi che mi sento ancora in una fase di sperimentazione, un po’ come se dovessi trovare dei punti saldi che per adesso non ho.
Quindi non credo che posterò ricette ancora per un po’.
Ma un giorno o l’altro posterò la tesi, quella sì.

Per adesso, auguro un luminoso 2013 a tutti!


Qui è al termine della lievitazione, appena prima di infilarlo in forno

Lascia un Commento